Pesto Ligure. Senza aglio è meglio?

Il mondo della cucina è sempre diviso dalle proprie tecniche e dalle nuove aggiunte, pertanto bisogna fare attenzione alle nuove cose.
Il pesto Ligure o alla Genovese, è una ricetta unica che se cambiata comporta uno squilibrio,
una delle varietà è quella di privarne l'aglio.Si sa che il sapore pungente e persistente dell'aglio è fastidioso ma per preservare la ricetta originale ovvero per essere chiamato un pesto ligure a tutti gli effetti serve l'aglio.Come fare a renderlo impercettibile?
La risposta è semplice basta sbiancarlo più volte e schiacciarlo privandone l'anima esso risulterà profumato e niente di più.Facendo ciò avrete ottenuto un pesto ligure con aglio impercettibile senza doverlo togliere e cosi facendo rivisitare la ricetta.

Commenti

Post popolari in questo blog

Carbonara. Guanciale o Pancetta?

Carni rosse:il miglior metodo per cucinarle.